giovedì 24 novembre 2011

Espositore per miniature



Qualche settimana fa, mentre ero in una segheria per comprare delle tavole di legno per il lavoro, ho notato per terra di fianco a una sega, dei pezzi di tronco e alcuni rami di un albero che stavano tagliando e siccome mi ispiravano li ho presi.
Tornato a casa guardandoli, mi è venuto in mente di realizzare un diorama da usare come un originale espositore per le mie miniature.
Sono partito scegliendo una sezione di tronco che ho usato come base e alcuni sezioni di rami da usare come struttura per le colline.



Poi ho scelto alcuni rametti secchi di diverse dimensioni, usati per realizzare l’albero.



Ho trattato tutti i pezzi con l’antitarlo (usato per sicurezza trattandosi di legno “fresco”), ho incollato tutte le sezioni dei rami sulla base e ho unito con delle spine di legno i vari rametti per ottenere un albero di grosse dimensioni.
Con una sgorbia ho sagomato il letto di un fiume che ho intenzione di fare.



Una volta che ho visto tutto l’insieme mi è venuto in mente di realizzare anche una casa sull’albero, poiché la struttura dell’albero lo permetteva e quindi ho realizzato le due piattaforme con listelli di legno di diverse essenze per simulare le varie sfumature del legno e ho costruito le due scale di collegamento.




Dopo aver realizzato tutte le strutture in legno ho iniziato a simulare il terreno, ho fatto la chioma dell’albero utilizzando dei licheni ed ho usato del gel per fare il torrente.

Con l’aiuto di tondini di legno zigrinati ho realizzato le colonne che sorreggono la volta della grotta e con del das ho costruito la pavimentazione, i dolmen e l’altare posto sul retro del diorama.

Una volta asciugato il gel del torrente ho aggiunto al suo interno dei canneti.



parte posteriore

Infine ho completato il terreno del mio espositore aggiungendo delle piantine e degli alberelli fatti con dei rametti secchi.



Ho cercato di realizzare un’ambientazione che si potesse adattare a tutte le miniature fantasy che piano piano lo andranno ad arrichire.







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Se il blog ti è piaciuto votami qui