mercoledì 13 luglio 2011

Legionario Romano



Questo figurino in scala 30mm raffigura un legionario romano dell’età imperiale.
Durante l’epoca imperiale, i legionari venivano reclutati da alcuni funzionari e i reclutati erano composti solo da cittadini romani liberi, maschi e che avessero compiuto il diciassettesimo anno di età.
Durante il I – II secolo (anni dell’età imperiale), a causa della scarsità di cittadini romani da arruolare, e a causa delle sempre più numerose guerre contro i barbari, il Senato romano deliberò che anche ai cittadini stranieri venisse data la residenza romana.
L’equipaggiamento dei legionari era costituito:
·         Lorica segmentata: la caratteristica corazza del legionario, composta da placche di metallo tenute insieme da ganci e lacci di cuoio;
·         Elmo gallico oppure dall’elmo italico; la differenza fra i due e che l’elmo italico era maggiormente rinforzato sulla parte frontale (modifica che venne studiata per fronteggiare le tecniche di combattimento dei Daci, in quanto i Daci, possedendo spade lunghe e curve riuscivano a colpire sulla fronte il legionario anche se protetto dallo scudo grazie alla curvature della lama) e l’altra differenza era che l’elmo italico aveva sui due lati le paragnatidi (le protezioni dell’elmo che coprono le guance del soldati);
·         Il cingulum, e una specie di “cintura” in metallo;
·         La tunica di colore rosso.
Come armi, i legionari avevano a disposizione lo scutum (lo scudo), il pilum (la lancia), il gladio e il pugio (il pugnale).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Se il blog ti è piaciuto votami qui