domenica 17 aprile 2011

Cannone di marina Francese



Questo modellino in scala raffigura un cannone da marina francese (nel modello è montato sul ponte di una nave).
Questi tipi di cannoni erano usati su tutti i tipi di navi e vascelli della Flotta Francese e cannoni uguali, modificati solo per l’affusto, vennero impiegati su alcuni campi di battaglia anche sulla terraferma.
Questi cannoni detti ad avancarica (si chiamano così per via della loro carica anteriore) erano prodotti in ghisa e per sparare occorreva una piccola carica posta prima della palla di cannone esplosa per mezzo di una miccia.
Sulle navi i cannoni erano fissati alla carena per mezzo di ganci ai quali veniva collegata una corda a cui erano attaccati dei paranchi. I paranchi erano disposti a coppia su entrambi i lati del cannone per permettere di ridurre la forza che serviva ai serventi per riavvicinare il cannone al sabordo. Quando sparava, il rinculo faceva spostare il cannone all’indietro, veniva caricato e poi riavvicinato per mezzo delle funi.
Nel modello, sulla carena della nave si possono notare degli accessori e sono:

·         Quello fatto a spirale e il leva stracci;
·         Quello fatto in panno che serviva per pulire il cannone;
·         Quello fatto a paletta che  serviva per caricare il cannone;
·         Quello piatto che serviva per compattare la carica.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Se il blog ti è piaciuto votami qui